Un Fiore Nascosto di Struggente Bellezza – Omaggio a Frida Khalo


Laboratorio di Teatro Sociale Anffas Pavia “I Satelliti”

 

“Un fiore nascosto di struggente bellezza”

Omaggio a Frida Khalo

Questa performance è un viaggio nei colori, nelle passioni, nella musica e nelle incredibili parole di una donna straordinaria, artista e rivoluzionaria, che ha saputo raccontare e coniugare come nessun’altro verità e bellezza in un dialogo inscindibile.  

Il grave incidente che ha segnato e condizionato tutta la sua vita è diventato simbolo del limite (fisico, anzitutto) non come impedimento alla vita, ma come sfida, provocazione, possibilità di trasformare il dolore in  arte, poesia, immagine. Un canto appassionato alla vita.

Abbiamo fatto nostre le sue parole, la sua ironia, abbiamo incontrato il disegno e l’autoritratto, abbiamo creato gli oggetti simbolo del suo mondo e della sua arte, cercando la bellezza nell’unicità e verità dei nostri corpi, proprio come lei ha fatto per tutta la vita.  

Come in un caleidoscopio, se guarderete e ascolterete bene, ci ritroverete tutti… come quando, all’improvviso, “un tuono o temporale devastante illumina un fiore nascosto, di struggente bellezza”.

Conduzione laboratorio e regia :  Lina Fortunato

Progetto video-fotografico : Simone Piovan

Scenografie : Laboratorio di arti visive Samarkanda, a cura di Marina Milazzo e Francesca Colavelli

I Satelliti” sono la compagnia di Teatro Sociale di Anffas Onlus Pavia, composta da utenti dei vari servizi Anffas, educatori e volontari.  Il laboratorio è uno spazio aperto e in crescita continua, un luogo di legami intensi, di creatività e di accoglienza. La Compagnia ha messo in scena i seguenti spettacoli : “Viaggio per le città invisibili”(2011), “John era uno di noi” (2012); “Vogliamo le rose” (2013); “Corpo” (2014); “Storie che disegnano cicogne” (2015); “Elogio della leggerezza” (2016). Con  la performance “Corpo Reloaded” (2017) i Satelliti  sono stati selezionati per la prima biennale di Teatro Sociale a Catania alla quale hanno partecipato lo scorso giugno 2017.

 

Lascia un commento