“NATI PER SOGNARE: Il Teatro Sociale come buona pratica di inclusione sociale e bellezza”

Antigone presenta
NATI PER SOGNARE:
Il Teatro Sociale come buona pratica di inclusione sociale e bellezza
progetto sostenuto dall’UNAR
(Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali)
nell’ambito della XI Settimana di Azione contro il Razzismo
(16-22 marzo 2020 – rinviata causa emergenza sanitaria)
 
 
Venerdì 25 e sabato 26 settembre, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 workshop intensivo di Teatro Sociale per adolescenti italiani e stranieri e ragazze/i con lieve disabilità psico-fisica.
 
Il concept dell’iniziativa si lega all’opera/Manifesto “Sette messaggi al Sindaco della mia città” di Tonino Guerra, che mette al centro la cultura, l’immaginazione e l’incontro fra persone nelle piazze cittadine come punti qualificanti la rinascita delle nostre città.
 
Il workshop sarà un momento di ritrovo dei giovani che hanno partecipato al progetto iniziale, ma vedrà anche nuovi partecipanti, con l’obiettivo di riavviare in ottobre un laboratorio adolescenti con cadenza settimanale presso il Circolo Arci Via d’Acqua.
 
“La cosa più importante è la nostra devozione alla terra, torniamo mediocri contadini… I ragazzi devono imparare a usare la fantasia per salvare quello che stiamo perdendo, l’aria, l’acqua. Aiutiamoli a far fiorire piccole parole per la terra. Cercate di stare vicino a una foglia, vogliate bene alla terra, vogliatevi bene”.
Tonino Guerra
 
Per info:
info@antigonepavia.it
3336833332, 3284533421

Lascia un commento